Villa Perez

Villa Perez
Palermo (IT)
2022
lighting design interno ed esterno di Villa Perez, Sicilia
Concept, progetto preliminare, esecutivo e realizzazione
Committente: privato
Progetto architettonico: Nicola Spinetto Architectes

Foto: Silvia Badalotti photographer

Adagiata sul bordo della scogliera rocciosa di Bagheria, a una decina di chilometri dal centro della città di Palermo, questa villa è stata costruita negli anni ’70 da un architetto siciliano ed è stata abbandonata per molti anni.

La casa presenta una grande qualità architettonica: il principio strutturale è razionalizzato, la forma e le aperture offrono un dialogo costante con il paesaggio e il lavoro di inserimento sulla scogliera offre una grande diversità di spazi più o meno intimi.

L’architetto che si è occupato di tutta la ristrutturazione, ha tratto ispirazione dalla forma e dalla struttura specifica della casa, che si basa sul lavoro di un telaio a partire da un quadrato di 90×90 cm che si ripete. Allineati tra loro, i quadrati delimitano gli spazi esterni e interni. Allo stesso tempo, il progetto si è allineato con questo concetto strutturale e organizzativo: gli spazi vengono rielaborati estendendo questa cornice verso l’interno.

Lo studio della luce è stato minuzioso, studiato insieme al proprietario e all’architetto per rispettare e seguire le linee guida stilistiche intraprese.

In particolar modo per la parte interna si sono scelti dei corpi illuminanti dal design contemporaneo ma con un tocco retrò, funzionali a creare atmosfere rilassanti ed accoglienti.

Per la terrazza superiore la necessità del proprietario era quella di poter ammirare sempre le stelle, quindi la luce è stata pensata in modo puntuale e definito al suolo, a creare un percorso luminoso intimo e non accecante.

Nella terrazza inferiore si è optato ad una scenografia di luce costituita da steli luminosi e da incassi collocati nei dislivelli di legno. Un salotto en plein air, prolungamento dell’atmosfera interna. Luci puntali inserite alla base della vegetazione in esterno completano l’atmosfera.